Inverno Secco

Niente di meglio dopo le vacanze che fare due giorni di vita ad Agape, scendere in città per due giorni di libero e ammalarsi brutalmente. Mezza settimana bruciata stando a letto. Tutto inizia con questo sushi. Anyway appena torno ad Agape tutti partono per ferie e cose varie, tant’è che rimaniamo io e Peggy a vivere la casa.

Per rendere le cose più facili il meteo decide di fare una settimana di pura neve. In realtà era già una settimana e mezzo che nevicava di continuo, più o meno da quando son sceso a Torino per ammalarmi. In due dobbiamo occuparci di ufficio e neve, magari anche preparare qualcosa per il gruppo del Cai che arriva il weekend.

La settimana scorre, molto intima e tranquilla: cenette romantiche in appartamento e pranzi easy con la direzione. A un certo punto si è raggiunta una buona routine. Il campolavoro del weekend per fortuna è tra i più collaborativi di sempre: partecipano anche alle palettate giù per la strada!

Il weekend arriva, i residenti ritornano e torniamo a essere il gruppo di sempre, un po’ cresciuto. A volte staccare/ vivere situazioni estreme ma fuori dall’ordinario possono essere occasioni di crescita. A volte no, ma vabè, punti di vista.

 

 

Nel frangente di tempo devo anche preparare l’ultimo esame della mia carriera universitaria di primo livello. Mi ritaglio i miei tempi nei primi pomeriggi e nei mezzi liberi, con gran difficoltà iniziale e forza di volontà son risucito a preseguire il mio obiettivo e il 26 febbraio realizzare il mio miglior compito di sempre di questo esame. Tra l’altro inquietudine massima la gente del poli. Mi chiedo ancora perché frequentassi quel posto. Mi son sentito circondato o da ritardati più vecchi di me o da gasati intelletualoidi sfigatissimi e chiusissimi. Mi chiedo se sia vita quella, quella del gasato so tutto io e te lo dimostro ogni due parole, cazzo rilassati non ti sto interrogando voglio solo fare due chiacchiere.. vabè sposeranno delle future professoresse, lo so..forse anche io sono così..

Se in pianura son già tutti a vestirsi leggeri e cambiare i contenuti dei negozi: qua è ancora inverno!! Dove le trovo delle palette e un bob !?!?!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.