Como? Soy milk?

Nonostante il progetto del blog sia nato come un diario di quella che è stata l’esperienza di Agape, non mi sento di dire che lo voglio abbandonare. In fondo è un buon posto per lasciarci i miei pensieri. Quindi, gli articoli riguardanti la mia residenza son tutti nella sezione Agape, divisi per prima e seconda residenza, campolavoro per le future esperienze di volontariato e magari la pagina Agape avrà un’altra sezione per la staff, vedremo. Mi piacerebbe appuntarmi come vanno le cose qui a Como, sulla falsa riga di quello che è stato Agape anche se penso che l’esperienza sarà molto meno intensa di cose e avvenimenti (anche se Como sa essere una cittadina alquanto impegnata nei week-end).

Devo ancora capire come voglio ristrutturare il sito, la homepage attualmente è molto pesante e magari ho bisogno di differenziare i post in sezioni differenti e dare una sveltata al caricamento. Mi piacerebbe limitare al massimo le immagini delle pagine (al contrario di quello che ho sempre fatto fin ora) e inserirci più contenuto.

Probabilmente andrò a inserire delle sezioni legate più alle mie passioni (musica, tecnologia) con guide e commenti sulle novità con riferimenti esterni, giusto per ricordare magari tra qualche anno, cosa ne pensavo di una determinata cosa (vedi i pedalini vs pedaliera).

Vedremo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.